CITTA’ NATALIZIE: LE PIU’ BELLE CITTA’ ADDOBBATE PER NATALE

Come tutti sanno, le luminarie natalizie sono una tradizione suggestiva e irrinunciabile nel corso delle feste. Il fascino che hanno colpisce grandi e piccini, da sempre e in ogni luogo. Andiamo a scoprire la magia delle luci natalizie nelle città con le luminarie più belle al mondo.

Le luminarie natalizie più belle in Italia

Milano, come da tradizione, promuove l’albero Swarovski (alto più di 12 metri) e decorato con oltre 10 mila ornamenti a cui si uniscono la grande volta bianca, di 800 metri quadri creata con 5.000 led che illuminano la cupola. Le luminarie di Torino, invece, sono caratterizzate da composizioni artistiche e luci scenografiche uniche nel loro genere. A Bologna troviamo delle luminarie natalizie speciali dedicate al grandissimo cantautore Lucio Dalla e alle strofe delle sue memorabili canzoni. ASalerno, le luminarie si identificano come luci d’artista, raffiguranti animali (ad esempio renne) e slitte riconducibili alla figura tradizionale di Babbo Natale.

Le luminarie natalizie più belle nel mondo

In Ungheria il Natale è la festa più attesa dell’anno. Infatti, visto che i festeggiamenti includono anche quelli per Santo Stefano, fondatore dello Stato Ungherese, per questo popolo il Natale non è solo una festa religiosa ma anche nazionale. Budapest rinnova tutto il suo fascino nel periodo di Natale. Le luci illuminano e rallegrano le piazze e gli angoli delle strade, e i mercatini di Natale riempiono la città.

Berlino nel periodo natalizio, tutte le strade e le piazze della città sono illuminate a festa, ma non solo. Anche tutte le finestre delle varie casa sono illuminate, con luci a intermittenza o anche solo con una candela.

Natale a New York è sicuramente il periodo più magico della città. Durante le feste ci sono strade, negozi, palazzi e grattacieli illuminati. Ogni anno in questo periodo la città si riempie di luci e luminarie di ogni tipo ed anche per questo è meta di turisti provenienti da ogni parte del mondo. L’appuntamento da non perdere è l’accensione dell’albero di Natale al Rockfeller Center.

L’angolo social: le città natalizie più “instagrammabili”

Vienna è una delle città più belle durante il periodo natalizio, tralasciando la temperatura piuttosto fredda è una città che sa scaldare i cuori con l’atmosfera tipicamente dei paesi nordici con mercatini in ogni angolo, cose buone da mangiare e tante iniziative e decorazioni sparse per la città.

Praga è una delle città più magiche nel periodo natalizio: qui sono tantissimi i mercatini natalizi e le lucine che illuminano gli stand disposti nella piazza della città vecchia, oltre ai mercatini però tutta la città sa far vivere e trasmettere l’atmosfera del periodo

Bolzano è la meta perfetta per i mercatini di Natale e qui sembra di passeggiare in un paesino fiabesco dove la città prende vita in modo particolare nel periodo freddo proponendo alternative al classico mercatino come il museo dell’arte moderna e contemporanea

Como è una splendida cittadina sul lago a due passi da Milano che si trasforma, oltre ai numerosi mercatini da qualche anno viene creata la “città dei balocchi” ovvero viene illuminato il centro attraverso luci a Led che raccontano storie animate a tema natalizio.

Se sei in cerca delle luminarie natalizie perfette per te e per i tuoi eventi, visita questa pagina e scopri la nostra ampia offerta.

Potrebbe interessarti anche

COME ADDOBBARE CON LE LUCI GIUSTE L’ALBERO DI NATALE

COME ADDOBBARE CON LE LUCI GIUSTE L’ALBERO DI NATALE

Per un risultato perfetto bisogna sapere come mettere le luci sull’albero di Natale. Un albero ben illuminato vale almeno la metà della decorazione finale. Le luci posizionate bene saranno in grado di rendere il tuo albero meraviglioso. Consigli su come mettere le...

leggi tutto
LE ORIGINI DELL’ALBERO DI NATALE

LE ORIGINI DELL’ALBERO DI NATALE

L’albero di Natale è da tempo immemore parte della tradizione nel nostri Paese e non solo. Ma com’è nata questa usanza? Il primo albero di Natale Il primo vero albero di Natale, così come lo conosciamo noi, è stato introdotto in Germania nei primi anni del ‘600....

leggi tutto